Designed by:

Colonna sonora PDF Stampa E-mail

Giapponese:Cover della colonna sonora

Il compositore delle musiche giapponesi è Koji Magaino, autore già di quelle di Ace o Nerae! - The movie (Jenny la tennista), Ohayo! Spank ed altre serie.

cover Nel Cd sono presenti brani classici, come il minuetto di Boccherini sempre presente nei balli di corte, e alcuni stacchi musicali presenti durante tutta le serie che fanno parte del magazzino musicale TMS raccolti tutti in un Cd di qualche anno fa. Anche quelle di Oscar sono raccolte quasi tutte in un unico Cd (mancano alcune songs e alcune BGM) intitolato "Bara wa Utsukushi ku Chiru" Original Soundtrack e Meibamenongakushu. Questo Cd raccoglie i brani dei precedenti LP (33 giri) del '79 e oltre, rarissimi anche in Giappone. Il secondo era il più fedele al cartone animato con le musiche di sottofondo più l'opening e l'ending. Mentre l'opening è ricorrente in tutta la serie l'ending lo si può sentire nell'episodio 28. Il primo LP, invece presenta, oltre ai normali brani originali, versioni riviste e corrette, canzoni scritte appositamente e confessioni che i personaggi non si sono mai fatte. All'interno del Cd c'è una copertina piegata che diventa un piccolo poster inedito con Oscar e Maria Antonietta un po' sfocato e per questo con i contorni ripassati di nero (SIGH!) da una parte, e dall'altra i testi delle canzoni e i titoli con i nomi dei collaboratori e le foto dei doppiatori di Oscar, Andrè e Maria Antonietta. La cantante principale è la Suzuki, presente in tutte le canzoni, aiutata dalla Tajima (Oscar) o dal coro Browny. Per le BGM sono state usate tecniche molto efficaci per non cadere in luoghi comuni e rispettare il genere dell'epoca che fa da sfondo all'opera: Magaino ha unito musiche di oboe, flauti, corni, violini ed arpe e ci sono interruzioni con frasi di Andrè, Oscar o Maria Antonietta.

Nelle canzoni, invece, è sempre presente e predominante il violino con accompagnamenti di tastiere elettriche, percussioni e chitarre. Nei testi sono inserite anche parole francesi che li rendono più raffinati. Sono completamente assenti, invece, le produzioni TMS citate prima. Il Cd è edito dalla Kitty Records, un tempo molto raro ma recentemente ripubblicato (in Italia), ha una durata di 70 minuti e 56 secondi. Oltre a questo è reperibile, ma solo in Giappone, un cofanetto con Cd Drama dove sono raccolti i più belli dialoghi della serie in 4 Cd.

Italiana:

La sigla di apertura si chiama "Lady Oscar", scritta da Riccardo Zara, leader dei Cavalieri del Re, autori di tantissime sigle di altrettanti cartoni provenienti dal Giappone. E' apparsa in TV per la prima volta nel 1982 e scalò addirittura le classifiche nazionali! La sigla in Italia è però una sola con le stesse immagini tratte dall'opening giapponese ma incomplete. Nel 1990, però, la Mediaset (a quel tempo Fininvest) cambia titolo all'anime e facendolo diventare "Una spada per Lady Oscar" (non chiedetemi il perché…!) titolo anche della nuova sigla eseguita in 2 versioni: la prima da un gruppo chiamato "Gli amici di Lady Oscar" che hanno cantato anche quella di Lupin III, la seconda da, la oggi abusata, Cristina D'avena (nulla in contrario, per carità, ma preferivo quella vecchia!!).

La prima versione è stata trasmessa nel 1990 su Italia 1 ma dopo i primi 5 episodi: i primi 4 erano senza titolo e il quinto aveva la sigla dei Cavalieri del Re!

Su Rete 4, il 28 agosto 1991, alle 19:00, all'interno de "I Cartonissimi" fu mandata la replica ma, stavolta, con la sigla di Cristina D'avena. Quest'ultima sigla si trova su Fivelandia 11, quella de "Gli amici di Lady Oscar" su Fivelandia 8 (io ce l'ho!!!^_^) che è reperibile sotto forma di CD, LP o MC, mentre la prima, dei Cavalieri del Re, è incisa sul 45 giri intitolato "Lady Oscar" con la versione integrale e strumentale della canzone. Esistono anche altri dischi o Cd dedicati a Versailles no bara: il 33 giri "La storia di Lady Oscar" narrata da Luigi La Monica con il riassunto della serie da un lato e delle canzoni scritte appositamente dai Cavalieri del Re dall'altro (si trova anche su 2 MC vendute insieme dallo stesso titolo una e l'altra chiamata "I cavalieri del Re"); 3 Cd che raccolgono varie sigle di cartoni giapponesi e sul primo c'è la sigla dei Cavalieri del Re.

 
This site is a member of WebRing. To browse visit here.

Questa pagina è stata realizzata da Sara, alias Miky
Scrivetemi, per qualsiasi cosa sulla pagina o per semplice amicizia! Sara.Miky "AT" gmail.com --> sostituendo "AT" con @ (cerco di salvarmi dallo SPAM...)

Logo-image courtesy of flowerclipart.com

Informativa sulla privacy